giovedì 8 giugno 2017

RECENSIONE: COME L'ULTIMO RIGORE di Alessia Esse

Buongiorno pages
oggi una recensione tutta speciale per me, vi parlo di "Come l'ultimo rigore" il nuovo romanzo di Alessia Esse. Non è stato facile per me leggerlo, lo ammetto. Ho molto in comune con Viola, più di quanto vorrei e quando un personaggio ti somiglia così tanto, inevitabilmente lo fai tuo, in tutto e per tutto!

Titolo: COME L'ULTIMO RIGORE
Autore: Alessia Esse
Editore: Self Publishing
Genere: Romance, Narrativa
Pagine: 319
Data di pubblicazione: 30 maggio 2017
Sinossi 
Quando Viola Costa e Lorenzo Ragone hanno diciassette anni, sono convinti che il loro amore sia più forte di tutto. Lei sogna di diventare una giornalista sportiva. Lui è un calciatore forte e brillante. S’innamorano sui banchi di scuola, senza sapere che il primo amore è sì il più dolce, ma anche il più debole e il più vulnerabile. La fine della loro storia li segna entrambi, allontanandoli e rovinando la loro amicizia.
Oggi, Viola e Lorenzo non potrebbero essere più distanti. Lei, un’affermata giornalista, vive e lavora a Milano. Lui, invece, vive a Pontenero, il luogo in cui è nato il loro amore.
È lì che Viola è diretta per trascorrere un mese di vacanza, ed è lì che – nonostante l’iniziale rifiuto – riallaccerà i rapporti con Lorenzo.
In un viaggio tra presente e passato, i due giovani, ormai adulti, avranno la possibilità di ripercorrere la loro storia, e di fare i conti con gli sbagli, i rimpianti, le opportunità mancate. E con una scintilla che forse non si è mai spenta.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...