sabato 14 gennaio 2017

Recensione: "9 Novembre" di Colleen Hoover

Buon sabato pages
Finalmente anche questo fine settimana è arrivato! In realtà la cosa un po' mi preoccupa perchè, non so a voi, ma a me questo mese di Gennaio sta proprio "volando". Mi sembra ieri che mangiavo lenticchie a mezzanotte - sperando di contar soldi - e oggi mi sono svegliata già a metà mese, a tal proposito tengo a far notare a chi di dovere che io... ANCORA DEVO COMINCIARE A CONTARE!
Anyway, poche chiacchere e via con la recensione di un romanzo bellissimo!💕 

Sinossi È il 9 novembre quando, durante un pranzo con il padre, Fallon incontra Ben per la prima volta. È un giorno speciale per lei, non solo perché sta per trasferirsi da Los Angeles a New York, ma anche perché ricorre l’anniversario dell’evento che ha segnato per sempre la sua vita, il terribile incendio che le ha lasciato cicatrici su gran parte del corpo, impedendole di continuare la sua carriera da attrice. Contro ogni previsione, la conoscenza tra i due si trasforma subito in qualcosa di più, ma Fallon sta per partire e sembra esserci tempo solo per il rimpianto. Come per strappare al destino quell’inevitabile separazione, Ben le promette allora che scriverà un romanzo su di loro, proponendole di ritrovarsi il 9 novembre di ogni anno, fino a che non ne compiranno ventitré. È così che ogni 9 novembre i due protagonisti aggiungono un nuovo capitolo alla loro storia, finché qualcosa non arriva a sconvolgere le loro promesse e a mettere alla prova i loro sentimenti, tra i dubbi di Fallon e le mezze verità di Ben.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...