lunedì 14 dicembre 2015

Recensione: "Glitterland" di Alexis Hall

Buon pomeriggio readers, allora...come è andato questo fine settimana? Come lo avete passato?
Io, come sempre, mi sono dedicata alla mia attività preferita, il "pigiama day"!
Quindi pigiama, un buon libro, il mio adorato sofà e atmosfera natalizia consona al periodo con alberello misero di neanche 20 cm di altezza - questo è tutto lo spazio che posso concedergli - praticamente al posto di un albero ho un soprammobile >.< 
Ma parliamo dell'ultimo libro che ho letto e di cui mi sono praticamente innamorata, ovvero "Glitterland" di Alexis Hall.


Glitterland
di Alexis Hall
Pagine: 237 Editore: Triskell Edizioni


Sinossi
L’universo è una palla stroboscopica che tengo nel palmo della mano. Ash Winters, ex giovane promessa della scena letteraria britannica e ora scrittore cronicamente depresso di romanzi pulp, ha rinunciato all’amore, alla speranza, alla felicità e soprattutto a se stesso. Trascorre la vita nell’attesa della successiva ricaduta, tormentato dal fantasma delle aspettativealtrui. 
Poi, un incontro casuale a una festa di addio al celibato lo getta tra le braccia di Darian Taylor,un aspirante modello dell’Essex che vive in un mondo fatto di gel per capelli, abbronzature artificiali e sfilate. Per sua stessa ammissione, Darian non è certo un campione d’intelligenza, ma sa preparare un eccellente pasticcio di carne e riesce a far ridere Ash, ricordandogli cosa significa travalicare gli opprimenti confini imposti dall’ansia. 
Ma Ash vive all’ombra di se stesso da così tanto tempo che non è capace di vedere la luce oltre lo scintillio. Può un uomo che non ha fiducia in se stesso credere nella felicità? E come può un uomo che non crede nella felicità lottare per ottenere la propria? 

Recensione
Si dice sempre che non bisogna "mai giudicare un libro dalla copertina" ma nel mio caso, niente fu più sbagliato. E' stata proprio la copertina ad attirarmi e il famoso detto è stato smentito - per mia fortuna - mi sono innamorata di Alexis Hall, dei suoi personaggi, del suo modo di scrivere così nudo e crudo...di tutto!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...