lunedì 19 ottobre 2015

Recensione: "cHannibal" di Violet Nightfall

Titolo: "cHannibal"
Autore: Violet Nightfall
Editore: Selfpublishing
Pagine: 268
Genere: Horror, Urban Fantasy
Data di pubblicazione:-----
Sinossi
Cassandra ha sedici anni quando – a causa del lavoro della madre – è costretta a trasferirsi a Esslingen, in Germania. La cittadina è una bomboniera piccola e colorata, e nulla, in questo angolo di paradiso, sembra poter andare storto. Unico neo in quella perfezione? Le scale che hanno “colonizzato” tutta Esslingen… oppure c’è dell’altro?
Misteriose sparizioni tra i coetanei della giovane si susseguono da mesi e ben presto Cassandra sarà costretta a fare i conti con qualcosa di estremamente rischioso. Accompagnata da Schwarz – un amico un po’ speciale (sui generis) – cercherà senza tregua di scovare gli indizi che Channibal, entità misteriosa e terribilmente pericolosa, ha lasciato lungo il suo oscuro cammino.
Cassandra riuscirà in questa impresa quasi impossibile, o forse anche lei, ignara di essere ormai braccata, giungerà troppo tardi?

Una lettura ricca di suspense, che come in un infinito gioco di specchi, non solo catturerà i più giovani, ma intrigherà anche un pubblico più adulto.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...