giovedì 29 ottobre 2015

Recensione: "Orherside" (Different Worlds#2.5) di Samantha M. Swatt

Titolo: "Otherside"Il coraggio degli outsider (Different Worlds#2.5)
Autore: Samantha M. Swatt
Editore: Self Publishing
Sinossi
Il passato è un macigno che grava da sempre sulle spalle degli esseri umani. Macchia il cuore e ne corrompe l’anima. Influenza il presente e rende il futuro una tremenda oasi incerta. È così per Brian Laurence, che deve fare i conti con un senso di colpa che lo dilania, oscurando tutto quello che la vita potrebbe offrirgli. Esattamente come Scarlett. Cresciuta nell’influente famiglia Draft, ha sempre vissuto nel lusso, consumandosi nel desiderio di ricevere affetto. Un sogno utopico che ha rinchiuso il suo cuore caldo in una corazza di ghiaccio gelido. David Thomson e Julian Leroy si conoscono sin dall’infanzia, e sanno che possono contare soltanto su loro stessi. Il mondo non accetta quello che non comprende, e la giovane età rischia di portare più danni che benefici. La morte prematura dei genitori, getta Michael Hunter in un labirinto tenebroso e senza fine. Un castigo capace di destabilizzare chiunque, nascondendo alla vista e al cuore qualsiasi altra cosa.

martedì 27 ottobre 2015

Recensione: "Otherworld"(Different Worlds#2) di Samantha M. Swatt

Titolo: "Otherworld" (Different Worlds#2)
Autore: Samantha M. Swatt
Editore: Self Publishing

Sinossi
«Cosa fai quando il tuo mondo va in pezzi, mentre la vita trova sempre nuovi modi per sgretolare ogni tua certezza?» In fuga dal Caledon College Institute, Holly Williams e gli altri ragazzi trovano rifugio nei boschi che dominano la Pennsylvania. Smarriti, impauriti, ma decisi a porre fine alle folli idee dell’organizzazione Chimera, adopereranno tutti i mezzi a loro disposizione per contrastare la pazzia di Gordon. Tante domande, tuttavia, continuano ad affollare la mente di Holly. Come mai la maggior parte di loro è stata abbandonata alla nascita? Chi erano i loro genitori? Erano a conoscenza delle loro doti soprannaturali? E perché, dopo il suo rapimento, non riesce a governare i suoi poteri? Aiutata da amici fidati, la ragazza capirà che c’è qualcosa che non va, e non solo in se stessa. L’unico modo per fronteggiare l’organizzazione e scoprire cosa si radica nel loro passato è tornare alla base sotterranea da cui i ragazzi, aiutati da Scarlett, l’hanno aiutata a scappare. Ma questo non sarà facile, poiché sulle loro tracce vi sono già scomodi segugi. Le cose si complicano quando il sospetto che tra di loro ci sia un traditore diventa una realtà. Chi è che complotta nell’ombra? E soprattutto perché? Holly lo scoprirà a caro prezzo, venendo a conoscenza di segreti che la distruggeranno definitivamente. La fiducia è una lama a doppio taglio, pronta a ferirti in qualsiasi momento. E la ricerca di risposte che dovrebbero rimanere sepolte può sbriciolare ogni speranza, lasciandoti precipitare nell’abisso più tetro.
Segreti pericolosi, verità compromettenti. Paura, inganni, tradimenti. La via per la sopravvivenza non è mai stata così oscura.

venerdì 23 ottobre 2015

Recensione: "Undercover" Nascosto nella notte (Different Worlds#1.5) di Samantha M. Swatt

Titolo: "Undercover" Nascosto nella notte (Different Worlds#1.5)
Autore: Samantha M. Swatt
Editore: Self Publishing

Sinossi
Il ballo di fine anno è un importante rito di passaggio, specialmente per le classi dell’ultimo anno. Ed è così anche per Holly Williams, studentessa brillante in procinto di diplomarsi. Sa bene che il futuro la porterà lontano da Harrisburg, famiglia e amici, ma non è ancora pronta per pensarci. Quella notte vuole solo divertirsi, chiudendo con un sorriso un altro capitolo della sua vita. Al contrario, ad Hanover, Elisabeth Townsend non vede l’ora di lasciarsi alle spalle quella maledetta città, i suoi insopportabili abitanti e quell’odioso ballo a cui non voleva nemmeno presenziare. E, nello stesso istante, il nervoso Adrian Dewayne è alle prese con un cravattino molesto, a causa della fretta e dell’agitazione. Ma non è solo la classe del ’92 ad essere in fermento, anche altrove e in altri anni ragazzi e ragazze hanno assaporato il momento dell’attesa. A Dushore, il pacato Samuel Silver non vede l’ora di andare a prendere la sua dama. L’insicura Alyssa Marvel, anni più tardi a Pittsburgh, dovrà superare la propria timidezza per aiutare un amico in difficoltà, mentre Trevor Clancy, a Easton, non vorrebbe sgretolare le illusioni della sua migliore amica ma, come dice il detto, al cuore non si comanda.

In attesa di «Otherworld», il secondo capitolo della serie «The Different Worlds», un intermezzo prequel in cui si intrecciano i passati di alcuni personaggi della trilogia. Storie diverse, in anni diversi, raccontate durante la notte più magica e importante dell’adolescenza: il ballo di fine anno.



giovedì 22 ottobre 2015

Recensione: "Violet" di Jessica Brody

Titolo: "Violet"
Autore: Jessica Brody
Editore: Fanucci Editore

Sinossi
Quando il volo 121 della Freedom Airlines precipita nell’oceano Pacifico, nessuno si aspetta che ci siano dei superstiti. Così, la notizia di una ragazza ritrovata a galleggiare tra i rottami dell’aereo, praticamente illesa, fa il giro del mondo. Nessuno sa spiegarsi come possa essere sopravvissuta... tantomeno lei. La sua mente è una tabula rasa: non ricorda il proprio nome né nessun avvenimento della sua vita, e non sa spiegare cosa ci facesse su quel volo. Le sue impronte digitali e il suo DNA non si trovano in alcun database, nessuno ha denunciato la sua scomparsa.
Intrappolata in un mondo che non riconosce, con delle abilità che non è in grado di comprendere e ossessionata da una minaccia che è solo un’eco nella sua testa, la ragazza misteriosa si sforza di rimettere insieme i pezzi del proprio passato e scoprire chi è veramente. Ma a ogni indizio seguono nuove domande, e lei non ha abbastanza tempo per trovare le risposte. La sua unica speranza è un ragazzo affascinante, che sostiene di conoscerla da prima dell’incidente e di averla aiutata a fuggire da un esperimento top secret. Ma lei di chi può fidarsi davvero?


martedì 20 ottobre 2015

Recensione: "Prendimi per mano"(The Ivy years#1) di Sarina Bowen

Titolo: "Prendimi per mano" The Ivy years#1
Autore: Sarina Bowen
Editore: DeA

Sinossi
Corey Callahan non avrebbe mai immaginato di iniziare il college inchiodata su una sedia a rotelle. È bastato un attimo, un maledetto attimo, per infrangere i sogni di una vita e rovinare una promettente carriera sportiva. Corey è convinta che nessuno al mondo possa capire come si senta… Almeno finché non incontra Hartley, il ragazzo che abita nell’appartamento di fronte al suo. Hartley è bello, affascinante e gentile.
E ha smesso di giocare a hockey a causa di una frattura alla gamba che lo costringe a trascorrere i pomeriggi sul divano.
L’amicizia tra Corey e Hartley è immediata, una scintilla che illumina i loro cuori. E così, tra stampelle, confidenze e risate a tarda notte, Corey inizia a sentirsi di nuovo se stessa. Di nuovo felice.
Come se la vita avesse finalmente ricominciato a sorriderle ora che Hartley
è lì insieme a lei. Ma c’è un piccolo problema: lui è fidanzato, con una ragazza assolutamente perfetta. E Corey non vuole compiere un passo sbagliato. Perché questa volta inciampare significherebbe cadere, e non rialzarsi mai più…



lunedì 19 ottobre 2015

Recensione: "cHannibal" di Violet Nightfall

Titolo: "cHannibal"
Autore: Violet Nightfall
Editore: Selfpublishing

Sinossi
Cassandra ha sedici anni quando – a causa del lavoro della madre – è costretta a trasferirsi a Esslingen, in Germania. La cittadina è una bomboniera piccola e colorata, e nulla, in questo angolo di paradiso, sembra poter andare storto. Unico neo in quella perfezione? Le scale che hanno “colonizzato” tutta Esslingen… oppure c’è dell’altro?
Misteriose sparizioni tra i coetanei della giovane si susseguono da mesi e ben presto Cassandra sarà costretta a fare i conti con qualcosa di estremamente rischioso. Accompagnata da Schwarz – un amico un po’ speciale (sui generis) – cercherà senza tregua di scovare gli indizi che Channibal, entità misteriosa e terribilmente pericolosa, ha lasciato lungo il suo oscuro cammino.
Cassandra riuscirà in questa impresa quasi impossibile, o forse anche lei, ignara di essere ormai braccata, giungerà troppo tardi?
Una lettura ricca di suspense, che come in un infinito gioco di specchi, non solo catturerà i più giovani, ma intrigherà anche un pubblico più adulto.


domenica 18 ottobre 2015

Recensione: "Liv Forever" di Amy Talkington

Titolo: "Liv forever"
Autore: Amy Talkington
Editore: DeA

Sinossi
La vita di Liv Bloom è sempre stata un disastro. Un continuo susseguirsi di famiglie affidatarie, delusioni e fallimenti. Ecco perché, quando Liv vince una borsa di studio per Wickham Hall, la più prestigiosa accademia d’arte dello stato, è al settimo cielo. L’arte non è solo la sua più grande passione, ma anche l’unica possibile via di fuga da una vita che detesta. E poco importa che l’atmosfera di Wickham Hall sia a dir poco spettrale, che gli antichi edifici abbiano un aspetto sinistro e che ogni angolo della scuola risuoni di misteri e premonizioni. Liv è troppo felice per farci caso. Tanto più che Malcolm, il ragazzo più bello e talentuoso dell’accademia, sembra essersi disperatamente innamorato di lei. Presto, però, l’idillio si infrange. Perché nemmeno l’amore di Liv e Malcolm può ignorare l’antica maledizione che si nasconde tra i corridoi di Wickham Hall. Una maledizione che porta con sé una lunga scia di sangue. E che ora vuole reclamare la felicità di Liv.


venerdì 16 ottobre 2015

Recensione: "Underworld" Different Worlds#1 di Samantha M. Swatt


Titolo: "Underworld" (Different Worlds#1)
Autore: Samantha M. Swatt
Editore: Self Publishing

Sinossi
«Chiunque, sotto la superficie, custodisce un segreto.» Il Caledon College Institute è il college privato più ambito e facoltoso di tutta la Pennsylvania. Entrarci, infatti, non è così semplice. Holly Williams, vent’anni, ha avuto il privilegio di farne parte. È un anno, difatti, che la ragazza, dopo aver superato un difficile test di ammissione, studia per diventare giornalista all’istituto. Regole ferree, disciplina esemplare, modi impeccabili e grande voglia di apprendere, questo è il clima che si respira al campus. Nulla di meglio per Holly, la quale, a causa del suo travagliato passato, non desidera altro che una vita tranquilla, al contrario della sua compagna di stanza, Elisabeth Townsend, ragazza dal carattere estroverso e con il sorriso perennemente stampato in faccia. Quando, però, il nuovo anno apre i suoi cancelli ai nuovi studenti, l’esistenza di Holly è destinata a sprofondare nell’abisso. La sua vita non sarà mai più la stessa. Cosa sono le voci che sente tutte le notti? A chi appartengono le ombre che scorge nei corridoi del dormitorio? E, soprattutto, perché quando perde il controllo accadono cose inspiegabili? Queste e molte altre sono le domande a cui Holly non riuscirà a dare una risposta. Di certo, non da sola. 
Tensione, paura, segreti da svelare, coincidenze inspiegabili. Legami del tutto inaspettati si formeranno, altri si rafforzeranno. Un gioco pericoloso che, lentamente, porterà Holly a scoprire che c’è qualcosa di sinistro nascosto tra le mura di quel college.

giovedì 15 ottobre 2015

Recensione: "L'importanza di chiamarsi Cristian Grei" di Chiara Parenti

Titolo: "L'importanza di chiamarsi Cristian Grei
Autore: Chiara Parenti
Editore: Rizzoli
Sinossi
Cristian Grei ha trentadue anni e una sola, acerrima nemica: E. L. James, che con le sue 50 Sfumature gli ha rovinato la vita. Tutte le donne, infatti, appena sentono il suo nome, vedono in lui un dominatore in 3D e l'incarnazione delle più proibite fantasie erotiche. Ma se vivi a Prato, fai il becchino nell’agenzia di onoranze funebri di famiglia e sei ipocondriaco, avere il nome "uguale" a quello del più grande amatore di tutti i tempi, che si sposta in elicottero ed è a capo di un’azienda leader mondiale,può creare una costante e fastidiosissima ansia da prestazione.
Solo Antonella, l'amica di sempre, è in grado di divertirsi giocando con lui e tenere a bada le sue mille ansie, ma soprattuto è disposta ad amarlo per quello che è realmente.
Cristian Grei riuscirà finalmente a capire che è lei la donna giusta? E soprattutto sarà “pronto a riceverla”?
Dall'autrice di Tutta colpa del mare (e anche un po' di un mojito) e Con un poco di zucchero una nuova e divertente commedia che vi ossessionerà e legherà fino all'ultima pagina.


martedì 13 ottobre 2015

Recensione: "Reflections" di Kasie West

Titolo: Reflections
Autore: Kasie West
Editore: DeA

Sinossi

Mi chiamo Addison Coleman. Ho diciassette anni, una massa di riccioli biondi e un potere straordinario: riesco a vedere il futuro. Di solito non amo approfittare di questa capacità, ma da quando i miei genitori hanno deciso di divorziare le cose sono cambiate. Mi sono trovata davanti alla scelta più difficile di sempre – con chi di loro sarei andata ad abitare? – e ho iniziato a indagare il futuro. Un’Indagine di sei settimane per capire quale fosse la migliore delle mie alternative. O almeno così speravo. Perché l’Indagine si è rivelata molto più complicata del previsto. Due ragazzi hanno stravolto la mia vita, o forse sarebbe meglio dire… le mie vite. Due ragazzi di cui è impossibile non innamorarsi. Duke è come un mare in tempesta, travolgente e affascinante. Gioca a football e non sa ancora in quale college andrà il prossimo anno. Trevor è come una notte d’estate, dolce e spensierato. Vorrebbe ricominciare a giocare a football e disegna fumetti. Uno riesce a farmi perdere la concentrazione con un solo sguardo. All’altro basta una parola per farmi battere il cuore all’impazzata. Ed è per questo che scegliere tra i miei due futuri alternativi non sarà affatto facile: perché qualsiasi decisione prenda, dovrò dire addio a uno di loro.


Ho sempre amato i libri che parlano di realtà alternative e Reflections di Kasie West aveva tutto il potenziale per poter saziare questo mio amore.

Protagonista di questo romanzo è Addison Coleman o Addie,una Para-normale che vive nel Perimetro,un micro-mondo ben separato e nascosto dal resto della Terra,dove lei e altre persone come lei vivono al riparo dai Normali.
Che cos'hanno di speciale i Para-normali?Hanno dei poteri psichici ben sviluppati e a differenza degli uomini comuni,praticamente usano tutta o quasi la loro capacità celebrale e non il solo e ben famoso 10%.
Ogni persona,nel Perimetro,ha un potere psichico che si sviluppa di più rispetto agli altri e che comincia a manifestarsi con la pubertà.
Così Addie si ritrova a vivere circondata da Telecinetici,Manipolatori di Massa,Telepatici,ad avere per migliore amica Leila, una ragazza capace di cancellare la memoria,come madre una Persuasiva e come padre una vera e propria macchina della verità,visto che è un Perspicace e infine lei,che ha un potere molto raro,la Divergenza.
A tutti i suoi amici,anche alla sua migliore amica,piace pensare che lei sia una Chiaroveggente ma in realtà la Divergenza poco ha a che vedere con il predire il futuro agli altri leggendogli la mano o per mezzo dei Tarocchi.
Il potere di Addie in realtà è un potere soggettivo,può utilizzarlo solamente quando lei si ritrova a dover affrontare una scelta.
In quel caso Addie,concentrandosi,può immaginare di intraprendere entrambe i percorsi,valutarne pro e contro scegliendo,alla fine,quale sia la cosa migliore da fare.
Ad Addie non piace molto usare il suo potere ma un giorno,di malavoglia,è costretta a dover affrontare una scelta e così si ritrova a doverlo sfruttare.
L'evento che scatena tutto ciò è il divorzio dei suoi genitori.
Suo padre,dopo l'ufficializzazione della cosa,andrà a vivere nel mondo dei Normali mentre sua madre rimarrà all'interno del Perimetro.
Addie è così costretta a dover scegliere con chi voler stare,con sua madre o con suo padre?
Rimanere nel Para-mondo con i Para-normali e le loro incredibili capacità,o provare a vivere con delle persone che nulla hanno di speciale se non le loro personalità e la loro normalità?
E' così che Addie dà inizio alla sua Predizione o meglio,per chiamarla con il nome che le si compete,alla sua Indagine,e sonda il suo possibile Futuro e l'altra Variante.
Ma è davvero così bello poter scegliere il proprio Futuro?
Parte così un viaggio che si alterna continuamente tra il mondo dei Para-normali e quello dei Normali con le due realtà che a volte,inevitabilmente,si sfioreranno in una trama avvincente e dai toni inaspettatamente noir,che terrà il lettore incollato al libro fino all'ultima pagina.
Altre parole non ho per definire questo romanzo di Kasie West se non BELLO!
Non c'è cosa più soddisfacente di ritrovarsi a leggere un libro comprato più per curiosità che per altro,e chiuderlo con il fiato corto e una piacevole sensazione di felicità nel sapere di non aver sprecato il proprio tempo e anzi,di aver arricchito il proprio cuore e la propria mente con emozioni,sensazioni,dolori e gioie di una trama ben articolata e incredibilmente lineare.
Qualcuno,sentita la storia,potrebbe pensare che questo libro possa tendere un po' alla confusione,ma grazie alla bravura della West,nulla di tutto ciò accade.
Ogni cammino è ben distinto e separato,grazie anche all'aiuto che ogni capitolo di ciascun mondo ci offre,aprendosi con un aggettivo o un sostantivo che contiente in sè il suffisso PARA o NORM.
Ci troveremo così a viaggiare nel tempo e ad incontrare ragazzi incredibili e dolci come Duke e Trevor,fino ad arrivare alla scelta finale che porterà il lettore ad aspettare con ansia il secondo capitolo della saga.



Dal suo sofà
la vostra


Recensione: "L'incastro (im)perfetto" di Colleen Hoover

Buonasera pages
questa è la mia prima recensione e devo dire che sono emozionatissima. Spero che vi piaccia soprattutto perchè è quella di un romanzo che ho amato alla follia! ^^

Titolo: L'incastro (im)perfetto
Autore: Colleen Hoover
Editore: Leggereditore
Sinossi
Quando Tate Collins trova il pilota Miles Archer svenuto davanti alla sua porta di casa, non è decisamente amore a prima vista. Non si considerano neanche amici. Ciò che loro hanno, però, è un’innegabile reciproca attrazione.
Lui non cerca l’amore e lei non ha tempo per una relazione, ma la chimica tra loro non può essere ignorata. Una volta messi in chiaro i propri desideri, i due si rendono conto di aver trovato un accordo, almeno finchè Tate rispetterà due semplici regole: mai fare domande sul passato e non aspettarsi un futuro.
Tate cerca di convincersi che va tutto bene, ma presto si rende
conto che è più difficile di quanto pensasse. Sarà in grado di dire di no a quel sexy pilota che abita proprio accanto a lei? 



Love & Reviews a go-go

Il mio amore per la lettura mi ha portato fin qui, all'inizio di quella che spero sia una lunga avventura, sperando che qualcuno avrà l'accortezza di soffermarsi a leggere questo piccolo spazio che dedico ad una grande passione.
Nei prossimi giorni mi vedrete pubblicare un serie di recensioni a go-go, ma non preoccupatevi, non è che io sia una lettrice maniacale che ha deciso di battere chissà quale record (anche le lettrici seriali hanno bisogno di dormire...A VOLTE), è solo che ultimamente ho avuto modo di dedicare molto tempo alla lettura e da tutto ciò hanno visto luce una serie di recensioni che ho deciso di condividere con voi.

Dal suo sofà
la vostra
          

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...